Comune di Cammarata

DISTRETTO SICILIANO LATTIETRO CASEARIO – A CAMMARATA SEDE OPERATIVA PER LA SICILIA OCCIDENTALE

Pubblicata il 30/07/2020

Si è svolto presso il Comune di Cammarata un incontro tra il Sindaco On. Vincenzo Giambrone ed i rappresentanti del Diprosilac  (Distretto Produttivo Siciliano Lattiero Caseario), nelle persone di Totò Tuzzolino, Sebastiano Tosto e Liborio Mangiapane, per  la consegna ufficiale del Decreto di riconoscimento del Distretto, approvato lo scorso 7 luglio dall’Assessore Regionale alle attività Produttive  On. Mimmo Turano.
Questo riconoscimento giuridico costituisce un passaggio di fondamentale importanza per il Diprosilac che, oltre ad organizzare e sostenere la filiera, si prefigge di essere da sempre punto di riferimento per il settore zootecnico siciliano, degli allevatori e per gli altri diversi soggetti interessati alla produzione, per la promozione del latte siciliano,  nonché alla valorizzazione ed alla commercializzazione delle produzioni Lattiero- Casearie.
Il Sindaco Giambrone ha espresso il suo compiacimento per questo importante traguardo raggiunto,  a favore degli allevatori di Cammarata,  da  tempo penalizzati  a causa della crisi che ha coinvolto questo importante settore dell’economia locale.  
Nell'incontro è stata evidenziata l'importanza di avere un punto di riferimento, per tutta la Sicilia centro-occidentale, indicando come sede operativa distrettuale, il Comune di Cammarata, che da sempre ha dato disponibilità  ad utilizzare i propri  locali, per  video conferenze ed incontri vari.  Il Sindaco, ha accolto con entusiasmo la proposta, assicurando di mettere a disposizione i locali comunali idonei per le esigenze del Distretto.
Il Presidente del Distretto, Enzo Cavallo,  a seguito di detto incontro, ha dichiarato: “ Dopo il riconoscimento istituzionale ottenuto dall’Assessorato Regionale delle Attività Produttive, un altro punto è stato sancito per il Diprosilac: presso il Comune di Cammarata ci sarà una sede operativa  del Distretto. Non si può non dare atto al Sindaco che , onorando l’impegno a suo tempo assunto dall’Amministrazione comunale, nel corso dell’incontro tenutosi presso il Palazzo Municipale, ha confermato la disponibilità del Comune riservandosi di far pervenire il relativo provvedimento. Il Distretto, che esprime apprezzamento e gratitudine , potrà quindi essere più vicino agli allevatori del comprensorio e più presente, nell’interesse della filiera, in una area produttiva di grande importanza produttiva e non solo”.